06 89511670

Covid-19 e Obesità

30 Marzo 2020 Maggio 11th, 2020 Obesità e Sovrappeso
Covid-19 e obesità

Cosa è il Covid-19?

Covid-19 e obesità – Nel dicembre 2019, un gruppo di casi di polmonite virale inspiegabile è stato identificato a Wuhan, una città dell’Hubei, in Cina. Inizialmente, la maggior parte dei casi confermati era collegata al mercato ittico di Wuhan, dove vengono venduti numerosi tipi di animali selvatici vivi, tra cui pollame, pipistrelli, marmotte e serpenti.

Il 12 gennaio 2020, l’Organizzazione mondiale della Sanità OMS, ha identificato come l’agente patogeno causale di questo focolaio il 2019-nCov.

Il 12 febbraio 2020 il Comitato internazionale per la tassonomia dei virus ha ribattezzato 2019-nCoV come sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2) e la polmonite correlata come malattia coronavirus 2019 (COVID-19).

 

Che correlazione c’è tra Covid-19 ed Obesità?

L’obesità gioca un ruolo importante nella trasmissione di Covid-19. Allo stesso modo, risulta essere un fattore di rischio per la mortalità soprattutto negli adulti over 60 anni.

Alcuni dati preliminari infatti hanno segnalato come pazienti con un Indice di Massa Corporea (IMC o BMI) superiore a 30 avessero una forma di infezione più grave rispetto ad altri soggetti con IMC minore.

Altri dati hanno evidenziato come le persone con eccesso di peso (IMC maggiore di 25), avessero avuto più ricoveri in terapia intensiva e con maggiori esiti fatali rispetto ai normopeso.

Tali dati sono in accordo con la correlazione che c’è tra obesità e malattie respiratorie, basti pensare all’asma o alla Sindrome delle Apnee Notturne OSAS. Altri fattori di rischio per un aggravamento del quadro da Covid, sono l’Ipertensione e il Diabete Mellito Tipo 2.

In Italia, i dati circa il Covid-19 sono stati tra i più tragici al mondo. L’età media dei pazienti deceduti è 79 anni con il 35,8 % di Donne rispetto agli Uomini. Tra le patologie preesistenti in questi soggetti, l’obesità ed il diabete mellito tipo 2 sono dietro solo ad Ipertensione Arteriosa.

Questo ci ricorda purtroppo, che il sovrappeso e l’obesità sono un indice di rischio per l’aggravamento del quadro Covid così come potenzialmente di altre patologie ed infezioni.

 

Cosa poter fare per evitare l’aumento di peso in questo periodo?

L’obesità come malattia è una condizione che andrebbe valutata sempre in un’ottica multidimensionale sia dal punto di vista fisiologico che, psicologico e ambientale. Sicuramente, in questo momento di pandemia da Covid-19, intraprendere un percorso per la perdita di peso può risultare più difficoltoso in quanto alcune attività sono state ridimensionate. Sono però state scoperte nuove modalità di allenamento tramite le piattaforme online, con dirette di allenamento ma anche video registrati.

Sicuramente, regolare l’assunzione degli alimenti effettuando 5 pasti giornalieri, contribuisce alla riduzione del senso della fame. Inoltre, le grandi scorte di cibo a cui alcune persone sono ricorse, non contribuiscono ad evitare l’aumento degli spuntini o delle porzioni. Ciò si può evitare solo preparando una lista della spesa molto calcolata per le giornate a venire. Allo stesso modo, l’attività fisica strutturata nell’arco della giornata, contribuirebbe a prevenire l’aumento di peso.

 

5 Punti per prevenire l’aumento di peso:

  1. Regolarizza l’alimentazione facendo 5 pasti al giorno;
  2. Evita di spiluccare cibo dopo cena, prediligi una tisana o una camomilla;
  3. Svolgi almeno 20 minuti di attività fisica (video online, corsi web, App);
  4. Tieni in considerazione i passi con un contapassi o con uno smartphone, raggiungendo almeno 7000 passi in casa o nei luoghi esterni dove è permesso;
  5. Cerca di andare a letto allo stesso orario e di svegliarti allo stesso orario, soprattutto se stai troppo tempo in casa, ricordiamoci che il sonno incide molto sulla nostra alimentazione!

 

 

 

Bibliografia

Dietz,W.,&Santos‐Burgoa,C. (2020).Obesity and its Implications for COVID‐19 Mortality. Obesity.

Epicentro ISS Covid-19 https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Bollettino-sorveglianza-integrata-COVID-19_16-aprile-2020.pdf

Wu, Z., & McGoogan, J. M. (2020). Characteristics of and important lessons from the coronavirus disease 2019 (COVID-19) outbreak in China: summary of a report of 72 314 cases from the Chinese Center for Disease Control and Prevention. Jama.

<a href=”https://www.freepik.com/free-photos-vectors/background”>Background vector created by Harryarts – www.freepik.com</a>